Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

AGGIORNAMENTO NOTTURNO

La massa d’aria di matrice artico-continentale , seppur in maniera marginale , ha raggiunto la nostra regione . Cessate in parte le forti correnti favoniche che hanno interessato tutto il territorio nelle 12/24 ore appena trascorse, con raffiche massime oltre i 100 kmh (rilevate sui crinali esposti ) ci si avvia verso una graduale attenuazione dei venti con cieli che si mantegono pressoche’ limpidi disturbati da una certa nuvolosita'(in aumento) solo sull’estremo ponente .
 
Visibilita’ orrizzontale eccellente grazie all’aria molto secca ( tassi igrometrici intorno al 20% sulla costa , da 30% a 50% nelle zone interne fino ad un massimo di 65%) .
 
Temperature in calo sia sulla costa che nell’interno , picchi minimi di temperatura attesi nelle primissime ore del mattino/alba. Gelate diffuse a partire gia’ da queste ore su tutti i comparti padani specie su quelli nord orientali ed su quelli occidentali delle Alpi liguri.
Gelo altresì lungo le valli interne dei versanti marittimi di centro levante.
 
Piu nel dettaglio , sulla costa vengono sfiorati i 6°C/7°C partendo da Loano e seguendo tutto il tratto imperiese fino ai confini di Stato.
 
5°C sulla citta’ di Savona, su Arenzano (GE), su Genova nei qurieri di Sestri Ponente e Castelletto.
 
4°C/5°C sul litorale di ponente tra Genova e Savona e tra i quartieri orientali genovesi fino al golfo Paradiso ed il Tigullio scendendo a valori compresi tra 3°C e 4°C sulla costa spezzina (Cinque Terre e golfo dei Poeti).
 
A scalare verso il basso le temperature rilevate nell’immediato interno costa ,da 2°C ad 1°C ,fino a valori prossimi a 0°C ( negativi a quote piu alte) nelle valli piu interne marittime ad eccezione di quelle del medio ed estremo levante con valori prossimi a -1°C sulla val Fontanabuona e val di Vara medio alta e fino a -3°C/-5°C sulla bassa val di Vara.
 
Spiccano le misurazioni in quota sul comparto padano nord orientale (alta val d’Aveto) , ben -10°C al rifugio Prato della Cipolla ( 1585 m) e -11.7°C sulla vetta del M.Bue ( 1785 m) ; poco piu bassi i valori pervenuti nelle localita’ piu a valle , -6°C/-7°C in val d’Aveto , -4°C/-5°C lungo la val Trebbia .
 
Seguono l’alta valle Scrivia , alta Stura, Erro, Orba e bassa Bormida con -1°C/-3°C per poi ridiscendere ai -6°C pervenuti sull’alta val Bormida e comparto montuoso delle Alpi Liguri.
 
La pressione atmosferica e’ in netto rialzo .
 
Buonanotte da LIMET !!!