Sostieni LIMET con una donazione!

ANCORA PIOGGE, MA DA DICEMBRE….

20 Novembre 2019   19:16   Jacopo Zannoni   Focus




Pioggia, questa è la parola d'ordine delle ultime settimane e continuerà ad esserlo fino praticamente a fine mese. Nuove perturbazioni atlantiche si stanno avvicinando da ovest  e determineranno nuove forti piogge sulla nostra regione, con possiblità di allagamenti, smottamenti ed esondazioni.

La tregua odierna è gia terminata e da domani l'arrivo di umide correnti meridionali riporterà la pioggia a partire dal centro regione, dove infatti agirà una convergenza tra un blando scirocco presente sul levante e la solita tramontana a ponente. Le giornate di venerdì e sabato saranno però quelle più perturbate. La spinta dello scirocco aumenterà d'intensità mettendo sotto stress le aree di ponente (savonese e genovesato occidentale).

In queste zone i rovesci saranno continui e con un terreno già prossimo alla saturazione tutta la pioggia che cadrà verrà riversata immediatamente nei rii e torrenti, con aumento considerevole del rischio esondazioni. I bacini che verranno tenuti più sotto controllo saranno quelli del Bormida e del Tanaro ma anche lo Stura e i principali torrenti costieri compresi tra Savona e Genova faticheranno non poco a tenere il nuovo carico d'acqua in arrivo.

Questo trend piovoso è destinato però ad arrestarsi. Le prime manovre "invernali" sono alle porte e con esse un completo reset barico europeo, con arrivo dell'alta pressione delle Azzorre.

Il vortice polare avrà un fisiologico rinforzo, anche grazie all'aiuto di dinamiche che si stanno svolgendo un poco più distante rispetto a noi (in stratosfera). Questo aumento delle correnti zonali (da ovest verso est) determinerà un innalzamento del flusso perturbato e la creazione di una zona di alta pressione alle medie latitudini.

Dicembre potrebbe esordire quindi sotto un profilo termico mite e con la pioggia che sarà solo un lontano ricordo.

 




ALTRI ARTICOLI IN FOCUS


Il mese di dicembre dovrebbe risentire del trasferimento e dell'approfondimento dei minimi di pressione del Vortice Polare (la grande depressione che..
RISCHIO K.O. IDROGEOLOGICO
21 Novembre 2019 19:33

Quando stamane ci siamo gettati nel turbinio delle carte modellistiche, onestamente parlando, speravamo che ne saremmo potuti uscire con notizie..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it