Sostieni LIMET con una donazione!

Condizioni variabili, l’Africa dietro l’angolo!

22 Giugno 2015   7:19   Gianfranco Saffioti   Buongiorno Liguria


WebCam La Spezia


Se, sino ad oggi, abbiamo vissuto fasi alterne dettate dalle pulsazioni dell'alta pressione delle Azzorre verso il Mediterraneo occidentale, lo scenario che disegnano, questa mattina, i modelli matematici, assume connotati meteo-climatici completamente diversi.

Dopo un breve periodo ancora piuttosto incerto, legato al transito di aria più fresca e instabile da nord, dalla fine di questa settimana sembra che sia l'anticiclone africano a riprendere in mano le redini del gioco, tentando (e secondo alcuni modelli matematici riuscendovi pure) di conquistare l'intero bacino del Mediterraneo.

Nel frattempo, dopo un fine settimana nel complesso gradevole, accompagnato da qualche addensamento e disturbo nuvoloso e senza picchi eccessivi a livello termico, assisteremo ad una prima parte di questo esordio dell'estate astronomica ancora incerta, piuttosto variabile, a tratti anche instabile.

E mentre al largo della penisola iberica staziona, principalmente in quota, una blanda circolazione depressionaria e l'anticiclone africano, ancorato al suo continente di origine, medita la conquista di tutto il Mediterraneo, sulle regioni settentrionali un flusso di correnti da nord crea ancora molta instabilità, certamente maggiore a nord del Po', su Alpi e Prealpi, e un richiamo dei flussi meridionali sul Golfo Ligure.

Condizioni, dunque, di grande variabilità, con i cieli a coprirsi e a rasserenarsi un po' su tutto l'arco ligure e qualche episodio di instabilità, in particolare nella giornata di domani. Anche le temperature saranno condizionate da questa fase transitoria e non subiranno particolari cambiamenti, al più un lieve calo nelle fasi di maggior copertura nuvolosa e di eventuali precipitazioni.

Nel frattempo l'Africa prepara il suo ruggito, staremo a vedere se i modelli matematici manterranno le promesse!

Buongiorno Liguria!




ALTRI ARTICOLI IN BUONGIORNO LIGURIA


La palude barica presente sull'Italia, ossia una situazione in cui non si ha ne un'alta pressione ne una depressione, determina condizioni di tempo..

Una blanda circolazione depressionaria sul Mar Ligure, determina ancora condizioni variabili sulla nostra regione ma con bassa probabilità di..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it