Sostieni LIMET con una donazione!

INSTABILITA’ APPENNINICA: COME RICONOSCERLA

16 maggio 2018   11:09   Paolo Bonino   Focus


Pennacchi nuvolosi visti dal monte Bue


Come si riconosce l'instabilità atmosferica in una zona montuosa al mattino? Guardate questa foto scattata questa mattina dal crinale del monte Bue, in Val d'Aveto. Le montagne sembrano "fumare": i pennacchi nuvolosi tendono ad allungarsi verso l'alto adagiandosi sui crinali con il primo sole del mattino.

E' il segno tangibile che sulla zona sono presenti correnti ascensionali dal basso verso l'alto per la presenza di aria fredda alle quote superiori; non appena il sole scalderà l'ambiente, il calore messo a disposizione darà un'ulteriore spinta verso l'alto a tutta la colonna d'aria (ricordiamoci che l'aria calda è più leggera e di conseguenza tende a salire).

Essendoci aria fredda in quota, la termica che si staccherà dal terreno avrà sempre temperatura superiore all'aria che la circonda e continuerà quindi la sua ascesa. L'inevitabile condensazione in nubi emette inoltre altro calore nell'ambiente circostante, chiamato calore latente di condensazione.
E' palese che tutto il processo subisca un'ulteriore spinta dal basso fino a consentire la creazione di cumuli e cumulonembi forieri di rovesci e temporali nel pomeriggio.

Attenzione qundi ai temporali che oggi potrebbero frequentare l'Appennino, con basso rischio di sconfinamenti in costa.

Rete di monitoraggio in tempo reale: http://www.centrometeoligure.it/rete/reteosservativa.php

Canale Telegram : https://t.me/limetofficial

Instagram: https://www.instagram.com/meteo_limet/




ALTRI ARTICOLI IN FOCUS


Giunti ormai al giro di boa (o quasi) di questo mese di Ottobre è giusto fare qualche considerazione sulla stagione autunnale fin qui avutasi. Il..
AUTUNNO AD UN BIVIO
3 ottobre 2018 14:19

Dopo un estate dinamica e anche abbastanza generosa in termini di precipitazioni, l'autunno meteorologico è iniziato con una anomalia termica..

COMMENTI



Limet
ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it