Sostieni LIMET con una donazione!

Nubi stratiformi e cumuliformi

Ogni volta che osserviamo un cielo nuvoloso ci rendiamo conto della grandissima varietà di forme, a volte bizzarre e affascinanti, che possono assumere le nubi: anche alle nuvole, così come alle piante o ai minerali possiamo dare un nome.

In meteorologia la classificazione più fondamentale è quella che fa riferimento allo sviluppo verticale della nuvolosità; distinguiamo infatti le nubi stratiformi dalle nubi cosiddette cumuliformi.

Le prime, come suggerisce il nome, risultano sviluppate prevalentemente lungo la direzione orizzontale, talora nella forma di sottili veli ad alta quota, come pure in quella di bassi e densi cuscini estesi per centinaia di chilometri.

I cumuli invece hanno di norma uno sviluppo verticale almeno dello stesso ordine di grandezza di quello orizzontale; sono cumuli sia gli innocui batuffoli tipici di un tranquillo pomeriggio estivo, sia le minacciose nubi temporalesche che producono i temporali più violenti.

La classificazione descritta ha un preciso significato che rimanda alla genesi della nube: la nube stratiforme è il risultato della condensazione del vapore in condizione di correnti ascendenti deboli o addirittura in aria completamente ferma (pensiamo, ad esempio alle nebbie), mentre i cumuli si formano in corrispondenza di masse d’aria umida che salgono piuttosto rapidamente.

Anche il tipo di precipitazione di norma è diverso a seconda che si origini da una nube stratiforme o da una nube a sviluppo verticale; dagli strati si hanno di solito piogge deboli o moderate; invece dai cumuli (in particolare dai cumulonembi) cadono le piogge più violente, o la grandine.

Solo in questo tipo di nube, infatti, i moti verticali sono abbastanza intensi da mantenere ‘a galla’ le gocce di pioggia più grosse e pesanti.

Articoli contenenti il termine 'Nubi stratiformi e cumuliformi'



TEMPO VARIABILE OGGI. NUOVA VELOCE PERTURBAZIONE TRA SABATO E DOMENICA

29 Gennaio 2021   7:33   Stefano Capurro

Correnti atlantiche più miti affluiscono nel Mediterraneo. Sulla Liguria molte nubi con schiarite dal pomeriggio e temperature in rialzo. Nuovo veloce cambiamento del tempo da sabato pomeriggio. Una perturbazione atlantica in queste ultime 24 ore ha interessato i settori alpini nord occidentali con abbondanti nevicate. Sulla Liguria tale flusso occidentale di aria più mite si è concretizzato sotto forma di un aumento della nuvolosità, richiamata da correnti meridionali al suolo, […]

BREVE TREGUA SOLEGGIATA PRIMA DEL RITORNO DI NUBI E PIOGGE

18 Gennaio 2021   7:42   Stefano Capurro

Inizio settimana con tempo stabile e soleggiato sulla Liguria. Temperature ancora fredde di notte, in ripresa durante il giorno.Nuovo cambiamento del tempo da metà settimana. Archiviata la debolissima e velocissima perturbazione transitata tra sabato e domenica sulla Liguria direzione regioni meridionali, un temporaneo campo di alta pressione mobile da ovest va interessando il nord Italia in queste prime ore della nuova settimana. I cieli della nostra regione si presentano sereni […]

INIZIO DI SETTIMANA SOLEGGIATO

14 Dicembre 2020   7:01   Stefano Capurro

Temporanea rimonta dell’alta pressione in avvio di settimana prima di un debole cambiamento a metà settimana. Una temporanea rimonta dell’alta pressione sul comparto occidentale del Mediterraneo ha di fatto archiviato la fase invernale che ha contraddistinto la prima parte del mese sulla Liguria con piogge, freddo e abbondanti nevicate sui monti. Dopo una domenica con cieli sereni e abbondante soleggiamento anche l’avvio di questa settimana inizierà sulla stessa falsariga grazie […]

VARIABILITÀ SOLEGGIATA

15 Giugno 2020   7:50   Stefano Capurro

Alta pressione ancora debole sul comparto ligure in avvio di settimana. Più sole lungo la costa, instabilità pomeridiana in agguato nelle zone interne. Dopo una domenica con maggiori spazi soleggiati, soprattutto a ponente e con temperature massime in graduale rialzo, l’inizio di questa nuova settimana vede cieli generalmente sereni o poco nuvolosi lungo l’arco ligure ad eccezione di alcuni addensamenti stratiformi sull'estremo ponente e levante della regione. La situazione barica […]

PASQUETTA CON VELATURE

13 Aprile 2020   9:25   Stefano Capurro

Soltanto leggeri disturbi all'alta pressione nel Lunedì dell’Angelo con nubi alte e sottili e qualche possibile piovasco sparso verso sera. In questo Lunedì dell’Angelo particolare per la situazione che stiamo tutti vivendo, i cieli di Liguria tendono a sporcarsi solcati da nubi alte e sottili, velature in arrivo da ovest collegate a una depressione sul Mediterraneo occidentale che richiama correnti umide sul Nord Italia. Nel contempo un’altra depressione di matrice […]


ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it