Sostieni LIMET con una donazione!

PERTURBAZIONI ATLANTICHE: SENSO UNICO VERSO IL NORD EUROPA

16 Dicembre 2015   6:19   Marco Fanini   Buongiorno Liguria


Situazione disastrosa sull'intero arco alpino. Ecco come era ridotto pochi giorni fa il Passo del Tonale.


L'alta pressione euro mediterranea non intende mollare la presa, deviando le perturbazioni atlantiche verso il nord Europa e la Scandinavia.

La siccità che sta attanagliando gran parte del Nord Italia si aggrava sempre di più vista l'assenza di precipitazioni. Gravi disagi si registrano specialmente in Piemonte dove in alcune zone non piove da più di 60 giorni. Una delle tante conseguenze di questa mancanza di precipitazioni è la mancanza di neve sul versante italiano delle Alpi. Se non dovessero arrivare perturbazioni in questa seconda metà del mese di Dicembre, molte località sciistiche rischierebbero di passare Natale e Capodanno senza neve. Un fatto più unico che raro.

Passando alla situazione attuale, sulla nostra regione, rispetto ai giorni precedenti, si potrebbe fare quasi un copia e incolla. Nubi sparse stanno interessando specialmente il centro e il levante della regione, mentre sul ponente è presente qualche schiarita in più. Le temperature minime , sempre sopra alla norma del periodo, specialmente nelle zone interne ed in quota, non hanno subito variazioni rispetto alla giornata di ieri. Durante la giornata le schiarite presenti sull'imperiese tenderanno a guadagnare spazio verso il resto della regione e dal pomeriggio ritornerà a vedersi un po' di Sole, diventato ormai un "oggetto non identificato" negli ultimi giorni. Le temperature massime, grazie alla presenza delle schiarite, guadagneranno un paio di gradi rispetto a ieri, aumentando quindi l'anomalia termica positiva per il periodo.

Dando uno sguardo ai prossimi giorni, dopo una parentesi soleggiata nella giornata di domani, ripiomberemo nel grigiore che probabilmente ci accompagnerà ancora per diversi giorni. Addirittura secondo i modelli matematici, fino a Natale, non dovremmo avere molti cambiamenti con clima sempre mite per il periodo e maccaja a farla da padrone. Impossibile ipotizzare ad ora cosa accadrà nel periodo di Capodanno ma se Inverno dovrà essere, molto probabilmente lo sarà solamente a partire da Gennaio.

Buongiorno Liguria!




ALTRI ARTICOLI IN BUONGIORNO LIGURIA


Pressione in aumento sull'Italia centro-meridionale. Settore settentrionale soggetto a correnti umide con nuvolosità in aumento dalla serata. Dopo..
DOMENICA VARIABILE
18 Ottobre 2020 11:07

La presenza di un debole campo di bassa pressione sul Golfo darà ancora origine a qualche piovasco sparso o rovescio, soprattutto però in mare..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it