Sostieni LIMET con una donazione!

Scrivere di resilienza (parte I)

19 luglio 2018   12:59   Le Vie dell'Acqua   Territorio Resiliente




I prossimi due contributi saranno dedicati ai consigli di lettura visto anche il periodo estivo che ci consente di tirare un pò il fiato e magari dedicarci a qualche libro interessante. Ovviamente, parlando di territorio e resilienza, partiamo subito da un testo che ci appartiene molto perchè tocca Genova da molto vicino e in particolare il problema delle alluvioni.
Parliamo di "Bombe d' acqua - Alluvioni d' Italia dall' unità al terzo millennio" (Marsilio editore, 2017) scritto dal Prof. Renzo Rosso, nostro concittadino e ordinario al Politecnico di Milano, ovvero una delle più importanti Università a livello europeo.
Dopo l' affascinante "Bisagno, il Fiume Nascosto" scritto nel 2014, Rosso torna ad affrontare ad un livello ancora più vasto e avvincente il problema delle alluvioni, ma più di tutto, come si legge nelle premesse del testo "la questione idrogeologica italiana" con una narrazione ricchissima di vicende storiche puntualmente ricostruite, ma anche di elementi tecnici e idraulici resi semplici e comprensibili a tutti, senza mai perdere di vista il contesto culturale e politico di riferimento entro il quale le vicende raccontate (alluvioni, frane, ecc.) si collocano.
Il libro è un percorso tra eventi tragici e catastrofi "naturali" che si ripetono, fatalmente, malgrado il continuo grido disperato di una minoranza di studiosi, tecnici e "idraulici" per troppo tempo rimasto inascoltato.
Malgrado tutto, l' autore attraverso un racconto leggero, spesso ironico e pungente, non dimentica nelle pagine finali di tracciare una via, un metodo, indicando 10 possibili azioni, come si direbbe oggi buone pratiche -aggiungiamo noi di resilienza- quali, la consapevolezza dei cambiamenti climatici, la necessità di fare previsioni più intelligenti, la gestione dei bacini idrografici, l' adeguamento delle difese strutturali delle nostre città, la manutenzione dei bacini, la strategia di accumulo di acqua nei grandi invasi, la diminuzione dell' esposizione al rischio, il consumo del suolo, l' implementazione di misure di flood proofing e, infine, imparare a convivere con le alluvioni.
Essere resilienti, diciamo noi.
Buona lettura!




ALTRI ARTICOLI IN TERRITORIO RESILIENTE


Riteniamo più che mai utile segnalare l'iniziativa #4undici, una manifestazione unitaria nazionale che si svolgerà Domenica 4 Novembre..

(Questo breve articolo è stato pubblicato sul sito leviedellacqua.it pochi giorni dopo la tragedia di Ponte Morandi e con gli amici di Limet abbiamo..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it