Chi siamo

logologinL'Associazione Ligure di Meteorologia costituitasi nell'Agosto del 2007 affonda le sue radici a quasi 6 anni prima quando, un ristretto numero di semplici appassionati dei fenomeni atmosferici si ritrovò quasi per caso in un sito amatoriale genovese, arricchito e impreziosito da un forum che ben presto calamitò l'attenzione di un numero sempre più crescente di meteo-appassionati, quasi imbarazzati e increduli nel trovare tanta gente animata da quella stessa passione ai tanti, forse troppi, incomprensibile.

Anni e anni a guardare il cielo, le nuvole, la pioggia o i primi fiocchi al mitico lampione sotto casa, per ore appiccicati alla finestra della propria cameretta credendo di essere unici in quelle strane sensazioni, in quelle "perverse" emozioni nell'attesa del mai dimenticato "Che tempo fa?" dei mitici Bernacca e Baroni, per poi ritrovarsi adulti e grandicelli e scoprire che non eri affatto solo, che come te c'erano tanti altri col naso appiccicato alla finestra e il fiato che ti appannava dannatamente la visuale. Passarono gli anni, al primordiale progetto di Giuseppe Trimarchi, un sito internet amatoriale, seguirono altri progetti che permisero l'aggregazione degli appassionati, e sebbene gli eventi atmosferici non furono mai entusiasmanti se non in rare occasioni, il loro numero continuò a crescere a dismisura e le realtà virtuali che man mano si utilizzarono per condividere questa sana e coinvolgente passione, arricchita molto spesso anche di alti valori morali e di grande spirito etico, cominciarono a non essere più sufficienti, tanto che gli incontri reali e non più virtuali si moltiplicarono a dismisura.

Neve_Corso_ItaliaIl 3 Marzo del 2005 rappresenta ancora adesso una data molto importante nello scenario previsionale ligure amatoriale che si sarebbe andato a definire negli anni successivi, e non tanto per la nevicata eccezionale che colpì Genova e parte della Liguria, ma piuttosto per quella previsione, azzeccata con chirurgica precisione, che inconsapevolmente avrebbe accelerato un processo che stava cominciando a prendere forma e a maturare ad ogni incontro che si organizzava. Il nuovo portale che stava catalizzando gran parte dei "meteomatti" appassionati, liguriameteo.com, stava conoscendo uno dei suoi momenti di maggiore diffusione nel contesto della meteorologia ligure. Ma la casa, seppur bella e accogliente, cominciava ad apparire un pò stretta, il desiderio e la voglia di fare qualcosa di più convincente e significativo per la nostra regione cresceva quotidianamente, ad ogni evento, ad ogni discussione, ad ogni incontro.

banner_zscSiamo a giugno di quello stesso anno, il 2005, e il progetto Zena Storm Chaser prende vita proprio in una delle primissime uscite di Gael Massone, William Demasi e Daniele Laiosa, tre vivaci appassionati di meteorologia che si conobbero e strinsero una sincera amicizia proprio grazie al forum di liguriameteo.com; la volontà del gruppo sviluppò la creazione di un sito che potesse documentare attraverso immagini e reportages il loro comune interesse: i temporali. L'entusiasmo fu notevole e molte le occasioni per dimostrarlo: ogni volta che la situazione si presentò propizia i tre chasers si precipitavano in Pianura Padana alla ricerca dell'estremo, dell'evento meteorologico eccezionale, qualcosa da vivere e da raccontare.

In poco tempo, raccolto un po' di materiale, l'idea venne finalmente concretizzata sfruttando la piattaforma virtuale di internet: un sito decisamente amatoriale, senza pretese, ma che raccolse fin da subito gli apprezzamenti di molti appassionati liguri.

SOCIEsaurita la prima emozionante stagione, si fece strada un nuovo progetto che vide l'allargamento del team ad Andrea Petrucci le cui conoscenze informatiche, il suo spirito di gruppo e la sua passione per la meteo si riveleranno fondamentali, qualche anno più tardi, per la creazione, dopo numerosi incontri, di una nuova realtà meteorologica che prenderà il nome di LIMET - Associazione Ligure di Meteorologia. Da uno di questi incontri, infatti, siamo all'inizio del 2006, nacque la consapevolezza di poter unire la forza della passione con le competenze maturate sul campo per far nascere un progetto ambizioso e creare una struttura, un'entità, che potesse dare soddisfazione a tutti i meteo-appassionati conosciuti in questo lungo percorso creando una serie di servizi a disposizione di tutta la comunità virtuale e non solo. Limet, l'Associazione Ligure di Meteorologia e lo Zena Storm Chaser rappresentano il frutto di questo progetto.



Limet
ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it