Sostieni LIMET con una donazione!

VERSO UNA GRADUALE TREGUA

24 Novembre 2019   9:51   Mattia Busi   Buongiorno Liguria


Immagine radar alle prime luci dell'alba


La perturbazione atlantica che ci ha interessato in questi giorni si sta lentamente spostando verso sud-est, liberando almeno in parte la Liguria dalla morsa del maltempo.

Durante la notte i fenomeni più intensi hanno interessato grossomodo tutto il ponente regionale, e in particolar modo il Savonese, dove si sono registrate molte frane e sono nuovamente usciti dagli argini alcuni corsi d'acqua come il Bormida nell'omonima valle e il Rio Basco ad Albisola Superiore mentre i torrenti Letimbro a Savona e Sansobbia nelle Albissole si sono gonfiati impetuosamente senza uscire fortunatamente dagli argini. Situazione un po' meno critica nell'Imperiese, dove comunque sono numerose le frane con alcuni torrenti arrivati alla soglia dello straripamento. Gli accumuli di pioggia registrati dalla nostra rete di monitoraggio in real time dall'inizio di questo evento (dal 21 novembre) sono davvero molto elevati, con valori diffusamente superiori ai 300 mm sul centro-ponente. Dando uno sguardo alle temperature lungo le coste, si possono notare valori minimi superiori ai 12°C da Arenzano verso est, complice il richiamo sciroccale che ha tenuto alte le temperature, inferiori invece ai 10/11°C sul resto della regione.

Nel corso della giornata sul centro-levante potrebbero registrarsi alcune sporadiche precipitazioni solo nell'interno, mentre a ponente, soprattutto nell'entroterra, persisteranno le piogge, ma non con minor intensità rispetto a quella attuale; la quota neve sarà oltre i 1700 m sulle Alpi Liguri. Non si escludono ulteriori frane o smottamenti nelle zone interessate da ulteriori piogge, prestare quindi ancora attenzione. Le temperature massime saranno stazionarie o in lieve calo, la ventilazione tenderà a ruotare a nord sull'intera regione dalla tarda mattinata (con intensità forte o di burrasca tra Genova e Capo Mele), e il mare sarà ancora molto mosso, ma con moto ondoso in calo. Vi invitiamo come sempre a rimanere aggiornati attraverso il sito e i nostri canali social riguardo anche alle notizie riguardanti la viabilità che si presenta molto difficoltosa nelle zone interessante dagli eventi alluvionali.

Buongiorno Liguria




ALTRI ARTICOLI IN BUONGIORNO LIGURIA


Nel corso della giornata odierna, un'intensa perturbazione attraverserà la nostra regione, con i suoi maggiori effetti sul centro-levante. Una vasta..

Una prima perturbazione interesserà la nostra regione nella giornata odierna con rovesci anche intensi e deboli nevicate sopra i 400-500 metri..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it