2017: PER GENOVA L’ANNO PIÙ SECCO DA QUANDO VI SIA MEMORIA SCRITTA

21 dicembre 2017   12:21   Vittorio Scrivo   Didattica


Immagine di repertorio.


Tenuto conto del fatto che l'anno climatologico termina il 30 novembre, abbiamo, finalmente, l'ufficialità dalla prestigiosa rivista scientifica "Climatemonitor" su questo discusso 2017 che, udite udite, con 483 mm, risulta essere il più secco in assoluto nella lunghissima, una delle più lunghe d'Italia (dal lontano 1834), serie di storica di Genova Via Balbi, ponendosi, addirittura, davanti ai terribili 1921 (598 mm) e 2007 (658 mm).
Se è vero, quindi, che la media pluviometrica annua di Genova, loc. Via Balbi, si attesta a 1279 mm, lo scostamento di questo 2017 equivale a ben il 38%.

Ampliando lo sguardo a livello nazionale, la musica non cambia.
Secondo quanto riportato dagli esperti del CNR, in l'Italia il 2017 chiude come il più secco in assoluto dal 1800 ad oggi, con un'anomalia del 31% rispetto alla media 1971-2010, davanti anche al 1945, il cui deficit fu del 29%.




ALTRI ARTICOLI IN DIDATTICA

2003? IMBATTUTO
6 luglio 2017 21:15

Il sensazionalismo è all'ordine del giorno, sulle testate giornalistiche rimbalzano paragoni con la famigerata estate del 2003, ma si fa in fretta a..

Per nostra fortuna gli eventi tornadici sono piuttosto rari, anche se non impossibili, nel nostro paese; i temporali possono tuttavia produrre venti..

COMMENTI



Limet
ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it