Sostieni LIMET con una donazione!

ATTENZIONE A LEVANTE

9 Febbraio 2016   6:17   Andrea Mastropasqua   Buongiorno Liguria


La perturbazione vista dal satellite


Una nuova perturbazione investe la Liguria. Dopo mesi di "inattività" la porta Atlantica è stata letteralmente scardinata dagli umidi flussi oceanici che adesso scorrono liberamente sull'Europa. Il vasto vortice depressionario situato sul Nord-Atlantico veicola un intenso fronte perturbato verso le nostre latitudini. Il livello di attenzione resta alto soprattutto sul levante dove alle ingenti precipitazioni dei giorni scorsi andranno a sommarsi quantitativi di pioggia localmente sopra gli 80/100mm tra il pomeriggio e la serata odierna.

Questa notte le prime avvisaglie di cambiamento con rovesci registrati a ridosso dei rilievi del levante. Molte nubi ovunque e qualche scroscio che nelle prossime ore interesserà le zone interne del genovesato orientale e sempre i rilievi del settore centro-orientale esposti a Sud. Cieli meno serrati su savonese orientale ed imperiese dove potrebbe affacciarsi qualche occhiata di sole. Nel pomeriggio repentino aumento delle nubi anche su queste zone ed ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche sul levante con rovesci anche forti ma intermittenti lato costa, insistenti invece nell'interno tra Val d'Aveto, Val Trebbia, Val FontanaBuona, Val Petronio ed in generale le zone a ridosso dei crinali più elevati anche tra la Val di Magra e la Val di Vara.

Ci attendiamo locali criticità idrogeologiche a causa degli accumuli previsti con frane, smottamenti e locali allagamenti. Attenzione ad eventuali piene di fiumi e rii che saranno sottoposti a stress anche a causa del terreno saturo d'acqua. Ma le precipitazioni non rappresentano l'unico elemento di preoccupazione. I venti infatti saranno forti da Libeccio (Sud-Ovest) fino a burrasca e potrebbero abbattere alberi e trasportare detriti. Di conseguenza condizioni marine proibitive sul Golfo Ligure con moto ondoso in aumento nel corso della giornata, da molto mosso al mattino ad agitato durante il pomeriggio. Ulteriore aumento fino a molto agitato in serata con onde superiori ai 5m di altezza e relativa mareggiata sui lidi esposti del levante.

La parte orientale del capoluogo Ligure rimane ai margini anche se non escludiamo la possibilità di rovesci moderati alternati a pause fino al tardo pomeriggio. Su genovesato orientale e savonese invece non ci attendiamo fenomeni di rilievo, qualche sgocciolio o debole pioggia sarà possibile su imperiese e relativo entroterra con fiocchi di neve oltre i 1600/1700 metri sulle Alpi Marittime. Le temperature si mantengono stazionarie sui valori dei giorni scorsi sulla costa, in calo nell'interno a ponente. Vista la delicata situazione meteorologica consigliamo di rimanere sempre aggiornati tramite il nostro sito o la pagina Facebook e di consultare la nostra rete di monitoraggio in tempo reale.

Buongiorno Liguria!




ALTRI ARTICOLI IN BUONGIORNO LIGURIA


Il nuovo rinforzo dell'alta pressione garantisce una domenica stabile e soleggiata, anche se non mancherà un po' di instabilità pomeridiana sulle..
SABATO VARIABILE
11 Luglio 2020 9:59

Un fronte perturbato sta per transitare sulle regioni settentrionali della nostra penisola, ma la Liguria verrà appena lambita. Questa mattina la..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it