Sostieni LIMET con una donazione!

Se febbraio non febbreggia, marzo pareggia?

1 Marzo 2022   0:07   Jacopo Zannoni   Focus


marzo pareggia


Con questo detto molti anziani sostengono che, quando il mese di febbraio risulta poco invernale, ci pensa marzo a pareggiare i conti, con irruzioni d'aria fredda tardive e copiose nevicate.

Febbraio è risultato a tutti gli effetti un mese poco invernale, in questa anomala stagione molto mite avara di precipitazioni. Marzo saprà quindi bilanciare questa pesante anomalia che tiene sotto scacco gran parte d'Italia?

I principali modelli a scala globale disegnano un quadro termico votato al sotto media durante la prima settimana del nuovo mese, con ripetuti impulsi freddi provenienti dai quadranti orientali che porteranno copiose nevicate lungo i versanti adriatici.

Il contestuale rallentamento delle correnti zonali (da ovest verso est), a differenza di ciò che è avvenuto durante la stagione invernale, permetterà all'aria fredda di evolvere maggiormente verso ovest, aprendo temporaneamente la porta atlantica a latitudini più basse.

Sarà da monitorare la fase post irruzione fredda, attorno al 7-8 marzo, quando aria fredda artico continentale e aria più mite atlantica potrebbero scontrarsi proprio sul nord Italia e quindi sulla Liguria.

E' assolutamente ancora troppo presto per stabilire se tutto il mese risulterà dinamico e contraddistinto da un ritorno delle piogge e delle nevicate ma quantomeno, la prima decade del mese, passerà sotto una circolazione diversa, non più viziata dall'anticiclone che per due mesi ha interessato Spagna e Francia portando un estenuante alternanza tra giornate di maccaja e giornate con il vento di Foehn.

Non sappiamo quindi dirvi se Marzo pareggerà ma ci tenterà in maniera convincente nella sua prima parte.

 




ALTRI ARTICOLI IN FOCUS


Continua il caldo sulla Liguria, con picchi termici più contenuti ma con lo scotto da pagare dell'afa . Questo cambio di circolazione regalerà..

Descrivere e raccontare la meteo nell'ultimo periodo sta diventando un esercizio quasi noioso, tanta è diventata la staticità di alcune figure..

COMMENTI



ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it