Sostieni LIMET con una donazione!

Irraggiamento terrestre notturno

invnIn totale assenza di soleggiamento e in condizioni di cielo sereno (ecco il motivo della maggior efficacia nelle lunghe notti invernali) il suolo e l’atmosfera immediatamente soprastante tendono a rilasciare calore verso l’alto, raffreddandosi in maniera più o meno graduale; di qui la formazione di un sottile “ pellicola” d’aria relativamente fredda e stabile nella sua posizione, all’interno della quale il vapore acqueo si trova costretto a condensare (sempre che i tassi igrometrici siano sufficientemente elevati), e a generare quindi, in taluni casi, foschia o veri e propri banchi di nebbia.

Articoli contenenti il termine 'Irraggiamento terrestre notturno'



ULTIME NOTE DI INSTABILITÀ, WEEKEND DAI CONNOTATI ESTIVI

29 giugno 2018   8:25   Andrea Mastropasqua

Va lentamente esaurendosi il flusso di aria più fresca ed instabile settentrionale responsabile degli episodi temporaleschi che ieri hanno interessato le zone interne ed i quartieri del genovesato orientale. Durante le prossime ore infatti, l'instabilità cederà il passo ad una temporanea ma cospicua risalita di calore dal continente Africano verso il Mediterraneo. Non trattandosi di una figura anticiclonica ibrida (ovvero con il contributo dell'anticiclone delle Azzorre) non si raggiungeranno valori […]

VERSO UN WEEKEND STABILE E MITE

25 maggio 2018   7:15   Andrea Mastropasqua

Dopo l'instabilità e le piogge, l'ultima parte del mese di Maggio risulterà stabile e mite, grazie alla risalita di aria più calda africana sull'Europa ed il Mediterraneo, veicolata da una circolazione ciclonica ubicata tra Marocco e Portogallo. Tale figura di bassa pressione funge da "divisore" tra l'anticiclone delle Azzorre presente in atlantico e quello Nord-Africano. Sulla Liguria tuttavia, avremo un tipo di ventilazione meridionale che lungo le coste limiterà e […]

INSTABILITA’ E TEMPORALI

18 maggio 2018   8:12   Andrea Mastropasqua

Si trascineranno almeno fino al weekend gli effetti della goccia fredda penetrata nel cuore del Mediterraneo durante i giorni scorsi. Quali saranno le conseguenze? Si avvertiranno maggiormente durante la giornata odierna, quando il divario termico tra l'aria fredda presente in quota e la temperatura del suolo inasprirà i contrasti, portando alla formazione di diversi rovesci e temporali a ridosso dei rilievi del Centro-Nord peninsulare. Questa mattina sulla nostra Liguria i […]

A PICCOLI PASSI VERSO UN WEEKEND MENO STABILE. PRIMO MAGGIO IN PERICOLO?

27 aprile 2018   6:43   Andrea Mastropasqua

E' un risveglio sereno o poco nuvoloso quello di questa mattina per la maggior parte dei Liguri. La nottata è trascorsa tranquilla e le nubi basse marittime (Maccaja) hanno ceduto il posto al cielo sereno ed innocue velature. Nell'entroterra e sui versanti padani possibilità di qualche nube bassa in mattinata senza conseguenze. Le temperature minime risultano comprese tra 12°C e 17°C lungo le coste, fra 5°C e 13°C nell'entroterra e […]

GIORNATA DAI CONNOTATI ESTIVI

20 aprile 2018   6:04   Andrea Mastropasqua

L'alta pressione domina incontrastata. Il clima proseguirà stabile e soleggiato anche durante il weekend, con il caldo che sarà protagonista soprattutto oggi a causa dei secchi venti in discesa dall'Appennino che non permetteranno alle brezze marine di stemperare le temperature massime durante le ore pomeridiane. La giornata si apre all'insegna del bel tempo su tutta la Liguria. Le temperature minime risultano in aumento, comprese tra +14°C e +21°C lungo le […]


ASSOCIAZIONE CULTURALE LIGURE DI METEOROLOGIA (LIMET)
Via T. Pendola 7/2
16143 GENOVA

P.IVA: 02348020997
C.F.: 92084420097
PEC limet@pec.it
Per qualsiasi informazione riguardante la nostra Associazione potete scrivere a info@centrometeoligure.it

Per richiedere informazioni utili sulla nostra Rete di Rilevamento in Tempo Reale scrivete a staff@retelimet.it